La strage nel Canale di Sicilia: flash mob in piazza Martiri per ricordare le 700 vittime e denunciare l’ignavia europea

20/4/2015 – Un flash mob in piazza Martiri del 7 Luglio  a Reggio Emilia, questo pomeriggio lunedì 20,  dalle 18,30 alle 19, per le vittime della strage avvenuta nel canale di Sicilia,a 60 miglia dalle coste libiche. Nella tragedia del mare, la più  grande avvenuta nel Mediterraneo dopo la seconda guerra mondiale, sono morti annegati 700 migranti di numerose nazionalità africane, ma secondo una testimonianza il peschereccio affondato avrebbe trasportato circa 950 persone.

Il flah mob è organizzato dal circolo di Sel Loukanikos, che invita la cittadinanza “a partecipare portando candele, barchette di carta e fiori da appoggiare davanti  alla fontana per ricordare tutti coloro che hanno perso la vita in mare”.
“Un momento di ricordo e di denuncia verso un’Europa troppo disinteressata e lontana dalle questioni legate ai migranti”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *