La Polizia nelle zone calde di Reggio. In una giornata controllate 107 persone, al setaccio 7 esercizi commerciali

28/4/2015 – Un’altra giornata di serrati controlli nella città capoluogo da parte degli uomini della Polizia di Stato Emilia. Nella giornata di ieri agenti e funzionari della Questura, unitamente agli operatori del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia, hanno portato a termine un servizio dedicato aI controlli nelle attività commerciali e nelle vie cittadine maggiormente frequentate da soggetti gravati da precedenti di polizia. Questi i risultati comunicati dalla Questura:

– 7 gli esercizi pubblici in cui sono stati effettuati controlli amministrativi e identificati gli avventori

– 106  persone identificate, di cui 67 stranieri e complessivamente 35 con precedenti di polizia

– 2 individui segnalati all’Autorità giudiziaria per che hanno violato il divieto di ritorno nel comune di Reggio Emilia emesso dal Questore nel corso del 2015

– 2 stranieri denunciati per inosservanza di norme inerenti il loro status in Italia

– 2 espulsioni di extracomunitari-

In particolare durante il pattugliamento nei pressi della stazione storica di piazzale Marconi, è stato fermato e controllato un cittadino di origini nigeriane a bordo della sua autovettura che, alla vista degli operatori, ha cercato precipitosamente di cambiare direzione. Fermato. L’uomo ha declinato delle generalità che, ad un successivo controllo, sono risultate false. Inoltre ha esibito una patente di guida  falsa. E stato denunciato in stato di libertà per falsa attestazione delle proprie generalità e per guida senza patente.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.