Il sindaco Vecchi diventa presidente de I teatri e annuncia una rivoluzione delle istituzioni culturali

17/4/2015 – Il sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi,  ha assunto, a partire dal 15 aprile, la funzione di presidente della Fondazione I Teatri, nella seduta  del Consiglio di Amministrazione che ha approvato la proposta di  consuntivo del 2014, chiuso con un piccolo avanzo.

Il sindaco ha ringraziato Gianpiero Grotti, che ha svolto funzioni di vicario per quasi due anni e che resta in carica come vice presidente (gli altri consiglieri sono Antonio Cioccolani, Giammaria Manghi e Maria Paglia).

Il sindaco ha dato la disponibilità e manifestato l’interesse a “incontrare le rappresentanze dei lavoratori del teatro per un confronto, sin dalle prossime settimane”

Nel corso della seduta, Vecchi ha anticipato l’intenzione di aprire a breve “confronti mirati a un generale riassetto del sistema delle istituzioni culturali, ragionando a vasto spettro di quale ruolo la Fondazione I Teatri può e deve esercitare in futuro nella vita culturale cittadina, e all’interno del più ampio contesto dei teatri che appartengono al sistema dell’area vasta emiliana”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *