Fucilate domenicali in pieno paese: arrestato uomo di 43 anni. Lui: “Volevo sparare alle nutrie”

20/4/2015 – Domenica mattina alcuni colpi di arma da fuoco hanno squarciato il pacifico silenzio di un borgo in comune di Canossa, gettando nel panico gli abitanti.

I militari di San Polo d’Enza subito intervenuti hanno accertato che a sparare in direzione di un’area frequentata dalle persone del paese era stato era un 43enne, per giunta ubriaco fradicio, che era riuscito a impossessarsi del fucile regolarmente detenuto dal padre, a sua volta finito nei guai.

Lo sparatore è stato arrestato on l’accusa di porto abusivo d’armi ed esplosioni pericolose.

L’uomo,  con precedenti specifici in quanto già stato arrestato nel gennaio 2010 per un fatto analogo, ai Carabinieri ha giustificato il gesto sostenendo di aver sparato alle nutrie.

Al padre sono state sequestrate tutte le armi, con la denuncia alla Procura reggiana per omessa custodia. Ieri mattina poco prima delle 11,00 un cittadino ha dato l’allarme al 112 per gli spari esplosi da una casa privata in una zona residenziale del paese. Giunti sul posto i carabinieri sanpolesi, acquisite le prime testimonianze, hanno perquisito l’abitazione del 43enne, sebbene l’interessato inizialmente si dichiarasse estraneo all’accaduto.

Nella soffitta di casa all’interno di un fodero i carabinieri rinvenivano un fucile calibro 12 completo di canna sostituiva accertando, dall’odore di esplosivo, che l’arma era stata utilizzata poco prima.  Nel contempo i militari rinvenivano 31 cartucce calibro 12 e una carabina calibro 4,5.

Vista la mala parata, l’uomo si mostrava collaborativo consegnando spontaneamente due cartucce calibro 12 esplose poco prima, e nasost in un bidone c nel giardino di casa. “Volevo sparare alle nutrie”, così si è successivamente giustificato l’uomo che tuttavia, alla luce della condotta tenuta aggravata dai precedenti specifici e dalle condizioni alterate dall’uso smodato di bevande alcoliche, veniva arrestato.

 

Saluti

 

 

 

 

Luogotenente dott. Antonio Pirisi Comando Provinciale Carabinieri Reggio Emilia Comandante del Nucleo Informativo ‘ 0522/538621

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *