Corte dei miracoli. Ennesimo incendio in un capannone ex-Reggiane: a fuoco bivacco di immigrati

30/5/2015 – Di nuovo fiamme dolose nell’area della “corte dei miracoli”, cioè i capannoni miseramente abbandonati dell’ex Reggiane, popolati da spacciatori non italiani, clandestini e sbandati di varie nazionalità, però a quanto pare intruppati in bande come nei film

Ieri sera poco dopo le 21,30 i Vigili del Fuoco di Reggio Emilia  sono intervenuti nell’area delle ex Officine Reggiane per un “principio di incendio all’interno di uno dei fabbricati.
Le fiamme hanno coinvolto alcune masserizie accumulate nei locali e parte degli infissi in legno interni.
Intervenuti con due mezzi, i Vigili del Fuoco hanno rapidamente estinto le fiamme concludendo le operazioni prima delle 23.
Le cause sono in via di accertamento. Alcune notti fa i due incendi scoppiati in ore diverse e in punti diversi delle ex-Reggiane, dove comunque bivaccano gruppi di immigrati, sono stati attribuiti a cause accidentale. Vedremo se anche questo è un caso.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.