Attenti al falso agente pubblicitario: ha truffato decine di commercianti

12/4/2015 – Da mesi colpisce in tutta la provincia raggirando decine di commercianti con la vendita di spazi pubblicitari mai pubblicati. Dopo l’ennesima truffa, ai danni di un negozio di animali di Bibbiano, i Carabinieri hanno denunciato per truffa continuata un cinquantenne di Bagnolo in Piano.
Quotidiani reggiani e giornalini comunali venivano usati come specchietto per le allodole per il compimento di una serie innumerevoli di truffe ai danni di aziende e attività commerciali, ai quali l ‘uomo proponeva la vendita di spazi pubblicitari che però non sono mai usciti.  
Secondo quanto accertato dai Carabinieri l’uomo da almeno novembre dell’anno scorso ha colpito in tutta la provincia reggiana raggirando baristi, ristoratori, titolari di agenzie di viaggio, veterinari, artigiani edili, gommisti, edicolanti, negozi di ottica, autodemolitori e commercianti di ogni genere piazzando almeno una trentina  di falsi contratti fotocopia: ma sarebbe solo una parte dei raggiri, perchè avrebbe colpito anche in altre province emiliane. 

Il truffatore spacciandosi quale rappresentante pubblicitario visita le sue vittime spiegando di essere arrivati a loro su indicazione di un’altra ditta del settore, proponendo l’acquisto di spazi pubblicitari per inesistenti inserti di prossima pubblicazione sui quotidiani locali o nei giornalini comunali. 
Il costo oscillante tra i 50 e i 70 euro viene quindi fatturato con l’indicazione di una partita IVA di un’azienda di verniciatura che fa capo  capo proprio al truffatore. Intascati i soldi ovviamente il tipo scompare.
 I Carabinieri di Bibbiano invitano eventuali commercianti o imprenditori che si riconoscono essere incappati nel falso agente pubblicitario che stanno ancora attendendo il falso servizio pubblicitario a presentarsi in caserma e formalizzare la denuncia. Tutte le vittime del resto, se il 50enne sarà condannato in Tribunale, potranno essere risarcite.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *