Arrestati a Mancasale due albanesi succhiatori di gasolio

29/4/2015 – Due cittadini Albanesi, Sajmir LLESHI di 32 anni e Erlind DOKA di 29 anni  sono stati arrestati dagli uomini delle Volanti di Reggio Emilia la scorsa notte poiché colti sul fatto mentre succhiavano 70 litri di gasolio da un camion in sosta nella zona industriale Mancasale, particolarmente bersagliata da ogni genere di furti ai danni diimprese e autotrasportatori

Erano le 23.30 circa quando un camionista, arrivato in via Tosi alla ditta “Bellesia” per agganciare un rimorchio, ha notato due individui intenti a rubare gasolio da un autocarro aziendale in sosta. Restando in disparte allertava perciò la sala Operativa della Polizia che inviava sul posto le Volanti.

Una pattuglia subito notava una Peugeot ferma con conducente a bordo (LLESHI) e motore acceso proprio davanti la ditta. Passavano pochi secondi e il complice Elind Doka usciva  dal cortile dell’azienda scavalcando la recinzione per entrare di corsa in auto e cercare di darsi alla fuga. A quel punto altre due pattuglie bloccavano la strada ai fuggitivi che, a quel punto, non potevano fare altro che fermarsi.

I due malfattori profumavano inequivocabilmente di gasolio, con mani ed abiti unti. Nell’auto veniva trovato il coltello con cui i due avevano forzato il tappo di chiusura del serbatoio del camion.

Infine l’ispezione del luogo da cui era fuggito Doka ha fatto ritrovare, occultate in un cespuglio, tre taniche contenenti 70 litri di carburante. Il tubo in gomma usato per l’estrazione ancora inserito nel serbatoio del mezzo.

I due, pluripregiudicati per episodi analoghi sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e trattenuti presso le camere di sicurezza della Questura a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.