Rio Saliceto: grave muratore albanese caduto dal ponteggio di un cantiere

23/3/2015 –  È ricoverato in prognosi riservata al Santa Maria Nuova un muratore albanese caduto da un ponteggio in un cantiere edile di via Placido Rizzotto a Rio Saliceto. L’incidente è avvenuto alle 10 di questa mattina. Il muratore, che ha 30 anni, è caduto da un piano all’altro per circa tre metri, battendo la testa con violenza.  

Sono stati i colleghi a lanciare l’allarme al 118, intervenuto anche con l’elisoccorso levatosi in volo da Parma.  Fortutamente il giovane non è in pericolo di vita. Sul posto, oltre ai carabinieri, anche i tecnici del servizo prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro che dovranno stabilire quali siano le state le cause alla base dell’infortunio e se il cantiere fosse in linea con le norme di sicurezza.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *