Per la prima volta un lambrusco apre il Vinitaly. Wine Spectator ha scelto Medici Ermete

20/3/2015 – Sarà con il lambrusco «Concerto» che Medici Ermete parteciperà sabato 21 a «OperaWine, Finest Italian Wines: 100 Great Producers», evento di ouverture del Vinitaly di Verona. La prestigiosa rivista Wine Spectator, che si occupa di promuovere i migliori produttori nella rosa di OperaWine, quest’anno ha infatti scelto anche la cantina di Gaida tra le 103 aziende che saliranno sul podio per l’inaugurazione della 49° edizione del Salone internazionale del Vino.
«E’ la prima volta che un’azienda produttrice di lambrusco parteciperà all’ouverture firmata OperaWine», dichiara Alberto Medici, contitolare dell’azienda, giunta ormai alla quarta generazione di produttori. «Il fatto che un giudice del calibro di Wine Spectator prenda in considerazione un’azienda produttrice di lambrusco è una dimostrazione di fatto che la nostra scelta di abbassare le rese nel vigneto per ottenere uve ancora migliori è stata vincente. Questa scelta si colloca nella filosofia adottata da sempre dalla nostra famiglia: la ricerca continua della qualità. Ancora una volta siamo riusciti infatti a portare il lambrusco ai massimi livelli ovvero sullo stesso podio occupato dai vini più blasonati. Il compito che ci aspetta ora è estremamente delicato: si tratta di rappresentare al meglio la nostra Italia del lambrusco».
Reduce dal Prowein di Düsseldorf, che si è tenuto dal 15 al 17 marzo, Medici Ermete sarà a Verona  al padiglione 7 stand D 8.
«OperaWine, Finest Italian Wines: 100 Great Producers», giunto quest’anno alla sua quarta edizione, si terrà all’interno del Palazzo della Gran Guardia di Verona sabato 21 marzo.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *