L’affaire del parcheggio Zucchi: Apcoa getta la spugna, la gestione per ora a Lodetti Alliata

13/3/2015 – Apcoa ha perso la sua battaglia al Tar, e l’area del parcheggio Zucchi deve tornare entro la mezzanotte di sabato  al Comune di Reggio Emilia, come da ordinanza del dirigente architetto Magnani. La sezione di oltr’Enza del Tribunale amministrativo ha respinto la richiesta di sospensiva avanzata dalla multinazionale francese. La decisione del comune è motivata dalla rottura degli accordi con Reggio Emilia Parcheggi, la società che fa capo a Lodetti Alliata, per conto della quale Apcoa ha gestito la struttura sino al 31 dicembre. 

In attesa della riassegnazione dell’appalto, a garantire la gestione è  direttamente Reggio Emilia Parcheggi: lo ha dichiarato Filippo Lodetti Alliata all’agenzia Dire. 

“Non ci sara alcuna vacanza nella gestione – ha detto alla Dire l’amministratore delegato della società che costruisce il Park Vittoria e della controllante Final Spa – Sarebbe un’interruzione di pubblico servizio, e soprattutto un disservizio nei confronti del Comune e dei cittadini, che non appartiene alla nostra cultura”. È comunque in vista un abbassamento delle tariffe nel tentativo di riportare i cittadini a utilizzare il parcheggio Zucchi, visto la tariffa di 2,50 euro l’ora (che comunque è meno di Portofino…) si è ovviamente tradotta in un boomerang per il gestore e per il Comune. 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *