Il sindaco Luca Vecchi diventa pacifista e firma la petizione per il disarmo dell’Italia

10/3/2015 – Il sindaco di Reggio Luca Vecchi e l’assessore alla Città internazionale Serena Foracchia hanno firmato oggi pomeriggio la loro adesione alla campagna ‘Un’altra difesa è possibile’, un’iniziativa promossa a livello nazionale da oltre 200 associazioni della società civile. Alla firma del documento era presente Pasquale Pugliese, coordinatore regionale della campagna.
Si tratta di una campagna per il disarmo e la difesa civile, che propone  l’istituzione e il finanziamento di un Dipartimento per la difesa civile, non armata e nonviolenta. La campagna mira, attraverso una proposta di legge di iniziativa popolare, a ridurre le spese per gli armamenti militari, dirottando le risorse risparmiate sul servizio civile nazionale e la cooperazione internazionale.
Alla campagna ‘Un’altra difesa è possibile’ l’Amministrazione comunale ha aderito nelle scorse settimane con l’approvazione in Consiglio comunale di una mozione di Pd e Sel.
Anche i cittadini possono aderire alla campagna sottoscrivendo la proposta di legge di iniziativa popolare nella sede dell’Urp di via Farini 2/1 nei seguenti giorni e orari: lunedì, martedì, giovedì, venerdì e sabato, dalle 8.30 alle 13; mercoledì dalle 9.30 alle 13; martedì e giovedì dalle 15 alle 18.
 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *