Duecento licenziamenti alla Coop Costruzioni: lotta dura, 40 ore di sciopero

13/3/2015 – Lotta dura alla Coop Costruzioni di Bologna: l’ennesima cooperativa edilizia finita in dissesto. L’assemblea dei lavoratori di Coop Costruzioni, dopo la presentazione di un piano di ristrutturazione aziendale che prevede 200 esuberi, ha giudicago “inaccettabile” la posizione degli amministratori della cooperativa di non voler discutere di contratti di solidarietà, che non saranno rinnovati. Lo spiegano Fillea-Cgil, Filca-Cisl e Feneal-Uil Bologna. L’assemblea ha proclamato 40 ore di sciopero: le prime 8 saranno lunedì, quando è previsto un incontro al tavolo di crisi alla Città metropolitana.
   

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *