Bastona il cognato e minaccia la moglie con la mazza da baseball: testimone il figlioletto. In manette dopo 10 anni di soprusi

3/3/2015 –  Le urla del nipotino l’hanno fatto accorrere nella casa della  sorella, che abita accanto. La scena era agghiacciante: il cognato minacciava con una mazza da baseball la moglie, sotto gli occhi del figlioletto,  per farsi consegnare il cellulare e guardare i messaggi.
L’uomo ha cercato di calmarlo, ma per tutta risposta ha ricevuto alcuni colpi di mazza diretti alla testa, fortunatamente parati dall’avambraccio.   Una volta che la moglie è riuscita a levargli dalle mani la mazza, i tre (cognato, moglie e figlio) sono fuggiti nell’attigua abitazione della mamma e lì hanno chiamato il 112, che ha fatto intervenire sul posto una pattuglia dei Carabinieri di San Polo d’Enza. Subito fermato, l’energumenl per nulla pentito, ha detto ai militari: “Arrestatemi,  l’ho picchiato io con la mazza da baseball. Tanto quando esco gli spacco le gambe”.
I Carabinieri di San Polo conoscevano da tempo la difficile situazione della coppia,  da tanto che di recente avevano sequestrato le armi detenute legalmente dall’uomo. Hanno portato in caserma il marito violento e hanno fattomportare all’ospedale di Reggio Emilia il ferito, dove è stato medicato e dimesso con una prognosi di 10 giorni per contusioni all’avambraccio sx. La donna, rassicurata dai Carabinieri, trovava il coraggio di sporgere denuncia raccontando 10 anni di soprusi subiti dal marito con il quale, proprio alla luce delle condotte violente subite, ormai non conviveva più. La fine del matrimonio non ha però placato la condotta persecutoria dell’uomo, resa evidenfe dalle centinaia di SMS minacciosi ricevuti dalla donna, che viveva da tempo in una condizione di paura per la propria incolumità, sino a dover cambiare le proprie abitudini di vita. Al termine di tutti gli accertamenti l’uomo, un 44enne reggiano, è stato arrestato con le accuse di atti persecutori aggravati nei confronti della moglie e lesioni aggravate nei confronti del cognato di 46 anni.
 

 
 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *