Compleanno da virtuosi. Quintilio Prodi compie 80 anni e suona le Suite di Bach per violoncello: concerto alle 18 in S. Filippo

26/3/2015 – Quintilio Prodi compie quest’anno gli 80 anni (è nato il 23 giugno 1935) e per festeggiare degnamente la ricorrenza ha deciso di offrire alla sua città, Reggio Emilia, un concerto per violoncello, strumento di cui è un autentico virtuoso.

L’architetto Quintilio Prodi, fratello di Romano, vuole così condividere con gli amici e gli estimatori la passione di una vita, che lo ha portato ad essere uno studioso e musicista di vaglia, oltre che protagonista e sostenitori di importanti eventi musicali come il festival di Cervo. 

Il concerto è in programma oggi pomeriggio, giovedì 26 marzo, alle 18, nella cornice della chiesa di San Filippo (via San Filippo 14, Reggio Emilia) nell’ambito dei Caffè del Giovedì della Far-Studium Regiense. 

Prodi eseguirà brani di J. S. Bach dalle Suite per violoncello solo, con un violoncello Sesto Rocchi, realizzato a San Polo
d’Enza nel 1936. 

In programma la Suite n. 2 in Re Minore  BWV 1008 (Preludio, Allemande, Sarabanda, Minuetto I, Minuetto II, Giga); e la Suite n. 4 in Mi Bemolle maggiore BWV 1010 (Qpreludio, Allemande, Corrente, Sarabanda, Bourrèe I, Bourrèe II, Giga). 

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. carlo Rispondi

    26/03/2015 alle 16:44

    Sono orgoglioso , per conto di Far SR , che Quintilio onori la Far SR stessa con un concerto che dedica a tutti gli amici della nuova Fondazione, nata dalla fusione fra Far e Studium Regiense, Egli ha condotto la Far per diversi anni qualificandola specie nel settore musicale, con concerti di alto livello.
    Stasera lo festeggeremo con calore e con sincera amicizia e stima e siamo orgogliosi che un nostro associato abbia ottenuto successo non solo come architetto ma anche come musicista. Prossimo concerto in S. Filippo fra 20 anni ! Bravo Quintilio
    Carlo Baldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *