Ancora la banda delle Poste. Ma stavolta va a monte l’assalto all’ufficio di via Borsellino

7/3/2014 – Saranno le indagini  avviate dai Carabinieri del Nucleo radiomobile a cercare di identificare i componenti del commando che questa notte ha organizzato l’assalto, non riuscito, all’ufficio postale di via Borsellino a Reggio Emilia. 
Il tempestivo intervento dei Carabinieri, attivati dall’operatore del 112 a cui è pervenuto l’allarme, ha costretto i malviventi a desistere dal loro intento e a darsi alla fuga, abbandonando sul basamento di cemento con cui avrebbero sfondato la vetrata delle poste di via Borsellino, a lato del Tribunale.
Nei giorni scorsi  i malviventi erano riusciti a portare a compimento due furti presso il Centro operativo postale di Via Piccard, ma questa volta ai ladri è andata male. I malviventi hanno iniziato a forzare la porta dell’ufficio di via Borsellino, per poi cercare di sfondarla usando come ariete un blocco di cemento, ma l’attivazione dell’allarme e l’arrivo dei militari hanno mandato il colpo a monte. 
 
 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *