Ambiente e riciclo: i bambini dei Gelsi di Scandiano premiati al Senato

5/3/2015 – E stata davvero una giornata straordinaria quella trascorsa venerdì scorso a Roma dai bambini della scuola dell’infanzia I Gelsi di Scandiano: i bambini, che da settembre frequentano le scuole primarie del territorio, sono stati premiati a Palazzo Madama tra le scuole vincitrici della XXII edizione del concorso nazionale “Immagini per la Terra”, promosso da Green Cross Italia in collaborazione col Ministero dell’Istruzione.
 Il presidente del Senato Pietro Grasso ha incontrato i rappresentanti degli istituti e ha consegnato a bambini e ragazzi, insieme ai ministri dell’Istruzione Stefania Giannini e dell’Ambiente Gian Luca Galletti, gli attestati di merito. 
Otto scuole provenienti da tutta Italia hanno esposto i loro lavori dedicati al riciclo, al riuso e al rispetto dell’ambiente. 
Afferma in proposito l’assessore di Scandinano, Alberto Pighini: “I nostri ragazzi hanno dimostrato capacità di esprimere con messaggi chiari ed efficaci la volontà di prendersi cura del territorio che li circonda. Siamo molto orgogliosi di questo premio, e facciamo le nostre congratulazioni ai ragazzi ed ai loro insegnanti. Questo progetto è stato reso possibile grazie alla collaborazione di diversi soggetti che insieme hanno collaboratori, comprese l’amministrazione comunale e Iren, che impegnando propri operatori qualificati ha permesso la realizzazione di visite nelle proprie strutture”.

In apertura della cerimonia di premiazione è stato letto dal Presidente del Senato un messaggio fatto pervenire per l’occasione dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella: “Solo attraverso un percorso virtuoso di costante apprendimento e formazione é possibile introdurre modelli educativi e stili di vita ecocompatibili basati sull’integrità ambientale e su una corretta nozione del ciclo di vita dei beni, in grado di promuovere la partecipazione collettiva e il senso della giustizia sociale ed economica”. Ha poi aggiunto il Ministro Stefania Giannini: “La scuola è il vero motore di sviluppo della società di un paese, la scuola oggi ha missioni antiche e attuali come diffondere quelle conoscenze che si devono trasformare in comportamenti”. Ed ha aggiunto il Ministro Galletti: “Cari ragazzi, ho visto in voi la voglia di cambiare e questa è la cosa più importante, ho visto la spinta che avete e mi avete rafforzato nell’obiettivo di migliorare il nostro ambiente e non ripetere gli errori del passato”. Nel corso della manifestazione, che è stata condotta da Camila Raznovich di Rai Tre insieme all’attrice Geppi Cucciari, sono state presentate le diverse esperienze scolastiche relative al tema dei rifiuti, oggetto della XXII edizione del concorso: dai video sulla raccolta differenziata ai manufatti creativi come borse e accessori realizzati con materiali di recupero, esposti a testimonianza del percorso educativo seguito dai ragazzi nell’anno scolastico 2013/2014.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *