Videopoker, le razzie continuano. Stanotte i ladri alla trattoria Impero di Vetto

26/2/2015 – Non passa notte senza che videopoker e macchine cambia monete prendano il volo. La trasformazione per legge di ogni esercizio pubblico o circolo in minicasinó ha moltiplicato le occasioni per i ladri, che ora non hanno che l’imbarazzo della scelta. Il modo sistematico in cui  avvengono i furti di notte (compiuti da piccole bande specializzate e dotate di furgoni) dà corpo anche all’ipotesi di organizzazioni centralizzate, che a monte potrebbero contare anche su ricettatori delle slot trafugate.
Un furto con danni ingenti è avvenuto anche questa notte: alle 3 i Carabinieri del radiomobile di Castelnovo Monti sono intervenuti a Vetto d’Enza, per il colpo avvenuto ai danni dell’Antica trattoria Impero.
Qui imlasri, entrati dopo aver forzato la porta d’ingresso hanno prelevato due videopoker, con macchine cambia monete incorportate, e hanno lasciato il posto indisturbati. Il danno ammonta a parecchie migliaia di euro. 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *