“Vado su Facebook a 12 anni, ma ne dichiaro 18”. Indagine choc tra i ragazzini emiliani

6/2/2015 – Secondo una ricerca Ipsos per Save the Children, il 38% dei ragazzi dell’Emilia-Romagna si è iscritto a Facebook a 12 anni, ma il 25% ha dichiarato di averne 18 a prescindere dall’età reale. Tre su 5 conoscono le regole sulla privacy (61%), ma non se ne preoccupano (56%). Tra i “disconnessi”, secondo un’elaborazione dati Istat, tanti quelli che non hanno accesso ad altre opportunità culturali: sono 269.000 che, oltre a non collegarsi ad Internet, non hanno letto un libro nell’ultimo anno.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *