Usano ambulanza per sfondare la vetrata di un bar, ma scappano a mani vuote

4/2/2015 – Hanno usato una vecchia autoambulanza rubata per sfondare la vetrata di un bar di Rubiera, salvo scappare a mani vuote. 
L’ennesimo furto distruttivo è avvenuto questa notte intorno alle 3 in viale Matteotti a Rubiera. I ladri, mandata in frantumi a vetrata con l’impiego dell’ambulanza come ariete, sono entrati per portare via una  cambiamonete. Ma la macchinetta era vuota, così hanno desistito lasciando sul posto l’ambulanza. i danni ammontano comunque a diverse migliaia di euro. I  Carabinieri, intervenuti posto dopo l’allarme dato dal gestore del bar, indagano per furto aggravato. Il mezzo  risulta essere stato dismesso da una Pubblica assistenza del mantovano e ceduto a un privato, al quale è stata rubato.  
 
 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *