Spara alle gazze che gli rubano le uova: denunciato per caccia abusiva

 
19/2/2015 – Le gazze ladre entravano nel pollaio mangiando le uova delle sue galline motivo per cui un reggiano di 60 anni  ha preso fucile da caccia e sparare alcuni colpi con il fine di far allontanare le “ladre” di uova. I colpi d’arma da fuoco esplosi nella tarda serata del 17 febbraio scorso, hanno allarmato un cittadino, impaurito per l’‘accaduto. 
Intervenuti sul posto, i Carabinieri di Cadelbosco Sopra lo hanno denunciato per attività venatoria al di fuori dei periodi prescritti, divieto di caccia in aree protette e omessa custodia di armi.
La pattuglia dei carabinieri ha rinvenuto il  fucile da caccia cal. 20 marca Beretta abbandonato di tutta fretta dallo sparatore, condotto in caserma per la ricostruzione del fatto. Il derubato (dalle gazze) è stato segnalato anche alla Prefettura di Reggio Emilia per l’adozione di un provvedimento di divieto di detenzioni di armi e munizioni. 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *