“Scene di follia nell’opera lirica”. Imperdibile lectio di Giovanni Bietti al Caffè della Far

5/2/2015 – Un Caffè imperdibile, quello di domani giovedì 5 febbraio alle ore 18 alla Far-Studium Regiense (Oratorio della Trinità,  via San Filippo 14 Reggio Emilia) con il noto musicologo Giovanni Bietti.
La conferenza è a cura di Associazione “Amici del quartetto Guido A. Borciani” in collaborazione con Far Studium Regiense e il sostegno del progetto I reggiani per esempio.

Il tema è “Scene di follia nell’opera, da Monteverdi a Stravinskij”.

Con questa imperdibile lezione di Giovanni Bietti si apre il ciclo “Follia e follia in musica”, uno dei temi che guideranno il programma di iniziative previste per il 2015, titolo volutamente  giocato sull’ambiguità del termine follia, con un evidente richiamo a Schumann, Wolf, le arie d’opera che rappresentano scene di delirio e pazzia; e follia, con un altrettanto chiaro rimando al particolare genere musicale barocco che va sotto questo nome e che sempre Giovanni Bietti presenterà ancora alla Far il prossimo 5 marzo .

La rappresentazione musicale della pazzia, dello stato di alterazione, ha una lunga storia che si mostra fin dalle origini del teatro d’opera. Le soluzioni scelte dai compositori sono sorprendentemente varie, e vanno dalla ricerca di un timbro o di una sonorità “straniata” alla rottura dei nessi logici e sintattici, dalla regressione in un linguaggio infantile o afasico fino al parossismo e alla violenza.

GIOVANNI BIETTI è compositore, pianista e musicologo. Considerato uno dei migliori divulgatori musicali italiani, tiene regolarmente Conferenze e Concerti-Conferenze presso molti dei più prestigiosi Enti italiani (Teatro alla Scala, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Teatro La Fenice di Venezia, Festival Mito-Settembre Musica di Torino e Milano, Sferisterio di Macerata, Orchestra da Camera di Mantova, Teatro Petruzzelli di Bari, Teatro Massimo di Palermo, Teatro Lirico di Cagliari, Orchestra Sinfonica Siciliana, Teatro Olimpico di Vicenza, Teatro Regio di Parma, Festival di Ravello, Politecnico di Torino, Teatro delle Muse di Ancona,
Teatro Valli di Reggio Emilia, MittelFest di Cividale). E’ regolarmente ospite di Rai-Radiotre dove conduce una seguitissima serie di trasmissioni specificamente dedicate alla divulgazione musicale, intitolata “Lezioni di Musica”, ed è curatore dell’omonima grande iniziativa di divulgazione musicale che attira migliaia di persone negli spazi dell’Auditorium-Parco della Musica di Roma. Nel 2012 è uscito il suo libro, dal taglio divulgativo, intitolato “Ascoltare la Musica Classica: la Sinfonia in Haydn, Mozart, Beethoven”; nel 2013 il suo saggio beethoveniano, “Ascoltare Beethoven”, presso Laterza.

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. Mariella Rispondi

    02/11/2015 alle 19:49

    sono un allieva del conservatorio di la Spezia e sto preparando la mia tesi di Laurea per il corso di canto lirico su La Follia nell’Opera potrebbe consigliarmi qualche testo o link dove poter prendere spunto sull’argomento…Saluti Mariella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *