La Vergine Orante di Annibale Carracci sparisce da Bologna: venduta a New York per 989 mila euro. Denuncia di Sgarbi

8/2/2015 – Un dipinto di grande valore di fine ‘500, inizio ‘600, la ‘Vergine orante’ di Annibale Carracci – che fino all’estate del 2013 era in una collezione privata a Bologna – nel mese di gennaio, in circostanze poco chiare, ha preso il volo per New York. Lo denuncia Vittorio Sgarbi annunciando che lunedì presenterà un esposto ai Carabinieri.
La Vergine orante erastata aggiudicata per 389 mila euro euro in un’asta a Vienna nell’ottobre 2013. Poi il 28 gennaio è stata battuta da Christie’s a New York per 989 mila euro. L’opera sarebbe potuta restare a Bologna. Fabio Roversi Monaco, presidente di ‘Genus Bononiae’ spiega: “Avremmo potuto acquistarla noi, nessuno ce l’ha proposta”.
   

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *