La Polizia indentifica la mini gang che terrorizza il Mc Donald’s della stazione. Denunciato ragazzino straniero

16/2/2015 – Le Volanti della polizia e la Polfer nell’ambito delle azioni continue promosse dalla Questura e  volte a restituire decoro e sicurezza alla zona della Stazione Storica di Reggio  , hanno identificato la mini gang di ragazzini stranieri che da tempo ha preso di mira il  MC Donald’s di Piazzale Marconi.
Da tempo vessata dai numerosi episodi di inciviltà verificatisi all’ interno del locale, la direttrice giorni fa aveva denunciato alla Polizia Ferroviaria  l’ultima violenta aggressione verbale subita  mentre era al lavoro. Nell’occasione un gruppo di ragazzi di colore le si era avvicinato ed in maniera brutale l’ aveva minacciata di morte se lei non li avesse lasciati fare i loro comodi dentro e fuori il bar. Solo la reazione di alcuni dipendenti ha impedito che la cosa degenerasse.
La Polizia, grazie sia alle telecamere di controllo e alle testimonianze di coloro i quali erano stati presenti all’episodio, è  ad identificare compiutamente B.A.F., uno dei quattro “sbandati abituali”, denunciandolo per minacce, ingiurie e molestie .
 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *