Iren Rinnovabili ora controlla Studio Alfa: conclusa l’operazione targata Rocchi. Mauro Carretti confermato presidente della società

16/2/2015 – E così, alla fine  Iren Rinnovabili ha acquisito la  maggioranza di Studio Alfa, società reggiana partecipata dal Ccpl che opera dal 1980 nel settore dei servizi ambientali ed energetici con oltre 2500 clienti. L’operazione, caldeggiata fortemente dal professor Ettore Rocchi, uno dei reggiani nel board di Iren in quota Delrio, ha l’obiettivo – scrive oggi IRen Rinnovabili – “di rafforzare la storica collaborazione tra le due società, mettendo a fattor comune le diverse ma complementari competenze di entrambe nel settore dell’ambiente e dell’efficienza energetica”. Inoltre “conferma la volontà strategica di Iren di proseguire nel percorso di crescita in un settore sempre più strategico per il Gruppo”.
Il comunicato tuttavia non precisa i termini economici dell’operazione, vale a dire quanto Iren Rinnovabili abbia pagato la maggioranza di Studio Alfa.

Iren Rinnovabili è la Società del Gruppo Iren che opera nel settore dell’efficienza energetica e della produzione di energia da fonti rinnovabili, sviluppa progetti e realizza impianti nel settore fotovoltaico, idroelettrico, delle biomasse ed eolico. La società è inoltre  attiva nella consulenza per l’efficientamento energetico, che è una delle specialità di Studio Alfa.

“Punto di forza fondamentale di Studio Alfa, che vanta un patrimonio di 2500 clienti, è la struttura aziendale multidisciplinare, dalla consulenza all’analisi scientifica, una rete di presidi a livello nazionale e internazionale che consentono di raccogliere le richieste dei clienti durante l’intero percorso di assistenza”.

In seguito all’acquisizione, “Studio Alfa manterrà il proprio brand e la propria autonomia e continuità gestionale”. Mauro Carretti – socio storico e fondatore, con Ettore Morini, di Studio Alfa – sarà il Presidente e Amministratore Delegato, mentre Carlo Pasini, attuale Direttore Generale di Iren Rinnovabili, assumerà la carica di Vice Presidente.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *