“Io non scordo”. Sabato corteo e fiaccolata a Reggio per i martiri delle foibe e la cacciata degli italiani dall’Istria

5/2/2015 – Corteo e fiaccolata sabato pomeriggio, 7 febbraio, in centro a Reggio Emilia in occasione della Giornta del Ricordo, dedicata alle vittome delle foibe e alla pulizia etnica dell’immediato dopoguerra contro gli italiani dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia,  costretti a centinaia di migliaia a lasciare le loro case per sempre. 

La manifestazione all’insegna dello slogan “Io non scordo”.  organizzata dal coordinamento della Giornata del Ricordo, è in programma alle 17, 30 di sabato.  Il corteo illuminato dalle fiaccole partirà da Piazza Prampolini, con arrivo previsto in piazza della Vittoria.

Il coordinamento, nell’annunciare l’iniziativa, cita la Lega Nazionalle di Trieste: “Almeno diecimila persone, negli anni drammatici del 1945, sono state torturate ed uccise a Trieste e nell’Istria controllata dai partigiani comunisti jugoslavi di Tito. E, in gran parte, vennero gettate (molte mentre erano ancora vive) dentro le voragini naturali disseminate sull’altopiano del Carso, le foibe.”

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *