Emilia-Romagna in ginocchio, la Regione raddoppia a 5 milioni lo stanziamento lo stanziamento per l’emergenza

9/2/2015 – Tutti hanno giudicato assolutamenfe insufficienti i due milioni e mezzo messi a disposizione all’impronta dal governatore Bonaccini, così oggi Bologna ha deciso il raddoppio delle risorse per far fronte alle emergenze prioritarie dopo il maltempo che ha colpito l’Emilia-Romagna. È ancora poco, ma è qualcosa.
“Mettiamo a disposizione 5 milioni di euro per gli interventi urgenti ha spiegato l’assessore regionale al Bilancio Emma Petitti – La decisione è stata presa oggi dalla Giunta regionale per dare una risposta immediata ai cittadini, alle imprese e ai sindaci. Lavoriamo per consentire un rapido ritorno alle condizioni di normalità sulla costa e in tutti i territori rimasti danneggiati dopo essere stati colpiti da un evento meteorologico con caratteristiche eccezionali.
“La nostra risposta sarà veloce, non appena conclusa la ricognizione puntuale dei danni che sta procedendo nei tempi più rapidi possibili. Alle risorse stanziate dalla Giunta, si aggiunge anche la richiesta di stato di emergenza nazionale al
Governo”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *