Giallo a Puianello: due fratelli accoltellati in casa. Un morto e un ferito, caccia agli assassini

3/2/2015 – Efferato delitto ieri sera intorno alle 20 alle Forche di Puianello (Quattro Castella) in una casa al numero 2 di via Fausto Coppi: due fratelli sono stati trovati a terra, accoltellati, e uno è spirato prima dell’arrivo dei soccorsi.

Il morto è Marco Montruccoli di 34 anni. Il ferito invece è Matteo, di 39 anni. Questi, accoltellato a sua volta, ha una ferita all’addome e presenta numerosi lividi al volto. È piantonato all’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia.

Ancora incerte motivazioni e dinamica delle tragedia, su cui indagano i Carabinieri. Sulle prime si era parlato di un tragico regolamento di conti tra fratelli, invece potrebbe trattarsi di una feroce aggressione. Si sa che alcuni vicini hanno sentito urlare, però non sono riusciti a capire cosa stesse accadendo. Si parla di una lite, ma non si sa per quale ragione sia scoppiata, e fra chi. Sarebbe coinvolta una terza persona.
Sul posto oltre ai militari, mezzi e personale del 118 e il sostituto procuratore di turno Maria Rita Pantani.

La prima ipotesi, dopo l’arrivo dei Cc di Quattro Castella sul
posto, era che i due fratelli si fossero accoltellati a vicenda. Poi, con il passare delle ore, dopo un attento esame della scena del crimine, lo scenario è completamente cambiato, al punto che sembra escluso che quella delle lite possa essere la dinamica del tragico fatto di sangue. Anzi, si tratterebbe proprio di un agguato in piena regola, con i due che sono
stati aggrediti e accoltellati da altre persone.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *