Cadute, fratture e anche peggio. Scivola sul marciapiede, in coma Sante Artoni a Gualtieri

9/2/2015 – Numerose persone in questi giorno sono cadute a causa della neve ghiacciata sulle strade, e per alcune che hanno riportato frwtture o lussazione, si è reso necessario il ricovero. 
Il caso più grave ieri a Gualtieri, dove Sante Artoni, 95 anni, è caduto accidentalmente in centro, e ora è in coma con prognosi infausta all’ospedale di Gustalla.
L’anziano era appena uscito da un bar, dove come di consueto aveva incontrato gli amici di una vita, prima del pranzo domenicale, quando ha perso l’equilibrio, forse a causa del marciapiede viscido, ed è caduto battendo la testa. Si è fatto accompagnare a casa di un parente, ma le sue condizioni sono peggiorate a vista d’occhio ed è stato portato in ospedale. Molto noto in paese, magliaio e poi agricoltore (si dedicò alla cantina sociale) tra i soci fondatori della banca di Credito Cooperativo, con cinque figli e un esercito di nipoti e pronipoti, proprio ieri era diventato nuovamente trisnonno. 
Era on buona salute, tanto che pochi giorni fa aveva superato la visita medica per il rinnovo della patente di guida. 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *