Addio al pianista Aldo Ciccolini, virtuoso e grande amico del teatro Valli

1/2/2015 – E’ morto il pianista Aldo Ciccolini, aveva 89 anni. Ne avrebbe fatti 90 il prossimo 15 agosto. Da anni naturalizzato cittadino francese, dove aveva ottenuto la Legion d’onore per i suoi meriti artistici.
La Fondazione i Teatri di Reggio Emilia ne annuncia la scomparsa e “lo piange come un vero amico”. 
Uno dei suoi ultimi concerti della sua vita artistica  è stato lo scorso   6 novembre al Teatro Municipale Valli con l’Orchestra da Camera di Mantova diretta da Umberto Benedetti Michelangeli.
 
Il concerto prevedeva:
Mozart Concerto n. 20 in re minore per pianoforte e orchestra K. 466
Mozart Concerto n. 23 in la maggiore per pianoforte e orchestra K. 488
 
A dimostrazione del suo infinito amore per l’arte e per il Teatro il Maestrl Ciccolini concesse due bis da visibilio: “Intermezzo” di J. Brahms op.118 e “Minstrels” di C. Debussy da Preludi. Libro I.
 Nemico di ogni concessione ai gusti del giorno, impermeabile alle furbizie mediatiche, Aldo Ciccolini considerava l’arte musicale come una missione. Per questo l’amavamo, amiamo la sua arte e spesso lo abbiamo avuto con noi.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *