Uomo impazzisce sull’alta velocità: trambusto a bordo di Italo e alla stazione di Calatrava

19/1/2015 – Gran trambusto e viaggistori comprensibilmente spaventati questa mattina, su un treno di Italo dell’alta velocità Bologna-Milano per un giovane di 28 anni, in condizioni di instabilità psichica, che a un certo punto ha fatto la malora trattenuto a stento dal personale di bordo. L’uomo, di Perugia, si era allontanato dalla famiglia ieri sera:  questa mattina intorno alle 8 è salito su un treno ad alta velocità a Bologna e poco più tardi, quando il convoglio stavz per arrivare alla stazione di Reggio Emilia A.V. , ha dato in escandescenze. Quando il treno si è fermato, sul marciapiede c’era già la polizia. Con parecchia fatica il giovane è stato fatto scendere e subito accompagnato al Santa Maria Nuova per le cure del caso. 
Il treno è ripartito con una ventina di minuti di ritardo, in buona parte recuperati nella tratta sino a Milano. 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *