Tragedia a Villarotta di Luzzara: auto si schianta fuori strada. Un morto e un ferito gravissimo, entrambi di Gualtieri

 25/1/2015 – Un morto e un ferito gravissimo in un incidente stradale avvenuto ieri sera poco prima della mezzanotte a Villarotta di Luzzara.
 In una Megane Scenic uscita di strada ad alta velocità è deceduto uomo di 27 anni, Adriano Marzo, residente a Gualtieri ma originario di Gagliano del Capo, provincia di Lecce. Il conducente, di 23 anni, di Viadana ma anche lui residente a Gualtieri, è stato estratto vivo dalle lamiere ed è ricoverato al Santa Maria Nuova di Reggio Emilia nel reparto di terapia intensiva in prognosi riservata. 
 L’incidente si è verificato intorno alle 23,45 lungo Via G. Carboni a  Villarotta di Luzzara. Secondo una prima ricostruzione, ancora al vaglio dei Carabinieri della Stazione di Luzzara, che unitamente ai colleghi del Nucleo Radiomobile di Guastalla hanno proceduto ai rilievi di legge, la Megane Scenic condotta dal 23enne stava percorrendo la Provinciale 2, denominata in quel tratto via G. Carboni, in direzione Guastalla quando,  all’altezza del civico 68, è uscita in velocità dalla sede stradale terminando la corsa in un campo dopo essersi più volte ribaltata.
Non è chiaro perchè il conducente abbia perso il controllo del mezzo: forse un’avaria, o forse ha tentato di evitare l’impatto con qualche mezzo che procedeva in senso contrario, e che non si è fermato 
Comunque Uno schianto letale per il giovane pugliese di Gualtieri, seduto accanto al conducente, che è deceduto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i mezzi e il personale del 118 e i Carabinieri. Il conducente, rimasto prigioniero nell’auto ridotta a un cumulo di rottami, è in prognosi riservata.  La salma del 27 enne è stata posta a disposizione della Procura reggiana che aprirà un’inchiesta sulla tragedia, e dovrà dare il nulla osta per i funerali. 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *