Shopping in via Emilia con centoni falsi: marocchina inseguita e arrestata

24/1/2015 – Due agenti delle Volanti, ieri sera alle 20,30, hanno arrestato una  marocchina di 24 anni, T.F.  residente a Torino. Nel pomeriggio, acquistato presso alcuni negozi di Via Emilia Santo Stefano circa una decina di prodotti pagando con banconote false da 100 euro, e ricevendo con la merce un resto ovviamente in banconote autentiche.
Il “trucchetto” era tanto facile quanto fruttuoso dal momento che nella borsa, gettata a terra poco prima dell’arresto, c’erano 1250 euro, frutto probabilmente dello spacvio di biglietti falsi. Dopo la segnalazione di un commesso e un inseguimento a piedi è stata bloccata e portata in Questura.
La donna non è nuova a questo tipo di “affari”: a suo carico pendono da tempo denunce per reati contro il patrimonio e un precedente specifico. Attualmente si trova nelle camere di sicurezza della Questura in Ttesa di comparire davanti al giudice di Reggio Emilia.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *