“Servo per due” al Teatro Valli. Goldoni rivisitato in chiava super comica da Bean e Favino

Martedì 13, mercoledì 14 gennaio ore 20.30, Teatro Municipale Valli,
Compagnia Gli Ipocriti /Gruppo Danny Rose

Pierfrancesco Favino

SERVO PER DUE
“ONE MAN, TWO GUVNORS” di Richard Bean

tratto da Il servitore di due padroni di Carlo Goldoni tradotto e adattato da Pierfrancesco Favino – Paolo Sassanelli – Marit Nissen – Simonetta Solder con gli attori de Gruppo DANNY ROSE
Personaggi e interpreti:
Altero/Bartolo Diego Ribon Zaira Valentina Valsania Livio Claudio Castrogiovanni Bartolo/Altero Bruno Armando Clarice Eleonora Russo Spiridione/ Stefano Pesce Pippo Pierfrancesco Favino Rocco/Rachele Chiara Tomarelli Tassista – Barista – Guardia Gianluca Bazzoli Ludovico Pietro Ragusa Gennaro Pierluigi Cicchetti Alfredo Paolo Sassanelli La Iolanda Haydée Borelli

Musiche eseguite dal vivo dal gruppo Musica da Ripostiglio: Luca Pirozzi – chitarra, voce e banjo; Luca Giacomelli – chitarra e voce; Raffaele Toninelli – contrabbasso e voce; Emanuele Pellegrini – percussioni e voce

scene Luigi Ferrigno costumi Alessandro Lai luci Cesare Accetta coreografie Fabrizio Angelini canto Gabriele Foschi regia Pierfrancesco Favino e Paolo Sassanelli
Lo spettacolo è realizzato con la partecipazione della Fondazione Teatro della Pergola.

12/1/2015 – Il “Servitore di due padroni” di Carlo Goldoni diviene una commedia comica rivista dall’inglese Richard Bean e riadattata nella versione italiana da Pierfrancesco Favino, Paolo Sassanelli, Marit Nissen e Simonetta Solder: con gli attori del Gruppo Danny Rose

Servo per Due (in scena per la stagione di Prosa nei giorni martedì 13 e mercoledì 14 gennaio 2015, ore 20.30, Teatro Valli) è una riflessione diversa su un classico del teatro, Il servitore di due padroni di Carlo Goldoni, divenuto commedia comica dell’inglese Richard Bean, riadattato nella versione italiana da Pierfrancesco Favino, Paolo Sassanelli, Marit Nissen e Simonetta Solder. con gli attori del Gruppo Danny Rose.

Attori che cadono dalle scale, che sbattono le porte, che fanno battute a doppio senso e interagiscono con il pubblico; vedremo tutto questo e altro durante “Servo per due”, dove la musica è parte integrante dello spettacolo e viene eseguita dal vivo dall’orchestra “Musica da Ripostiglio”, composta da 4 elementi che hanno curato anche gli arrangiamenti delle più note canzoni dell’epoca. Il gruppo è rientrato nella terna miglior autor di musiche del Premio Le Maschere del Teatro Italiano ed. 2014
Una perfetta combinazione di commedia visiva e verbale per uno spettacolo di grande successo.
Servo per Due nasce dall’incontro tra l’attore Pierfrancesco Favino, vincitore del Premio Le Maschere del Teatro Italiano ed. 2014 categoria miglior attore protagonista. e Marco Balsamo. Desiderio comune era quello di realizzare un classico rivisitato in chiave moderna cui partecipassero gli attori del Gruppo Danny Rose. Nell’elaborazione del progetto, si decise di realizzare alcuni laboratori cui avrebbero partecipato tutti gli attori del Gruppo Danny Rose; laboratori di acrobatica, di utilizzo della maschera, di canto corale,  di movimenti e gesti coreografici e di analisi del testo. Al termine dei laboratori è stato definito il cast complessivo formato da ventuno attori e quattro musicisti che si alternano corso delle recite, ad esclusione di Pierfrancesco Favino ed altri  quattro attori che, insieme ai quattro musicisti compiono tutta la tournée.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *