Orrore in val d’Enza: madre vende la figlia di 14 anni per pagare i debiti. Identificati 15 stupratori

14/1/2015 – Parecchi adulti insospettabili, e anche facoltosi, denunciati dai Carabinieri in val d’Enza per aver stuprato a pagamento una bambina di 14 anni. Denunciata anche una madre snaturata, che avrebbe venduto la figlia per ripianare i suoi debiti.
Una storia di raro squallore, quella raccontata questa mattina da Nina Reverberi sul Carlino Reggio. Non è come le ragazzine parioline di Roma che si prostituivano per vestire Prada, ma una storia di degrado e di povertà, maturata in una casa popolare, che ha visto sino a un certo punto la bambina difendere la mamma a spada tratta.
Per quanto se ne sa, la madre avrebbe ceduto alle profferte di un imprenditore vizioso che e gli ha messo a letto la figlia di 14 anni in cambio del pagamento dei debiti.
Presto però si è sparsa la voce su questa ragazzina così disponibile, e presto si è formata la coda di uomini di varie età, per i quali non ci sono aggettivi sufficienti, di fronte alla porta della madre e pronti a pagare grosse cifre per andare con la bambina. La madre gestiva gli appuntamenti e incassava i soldi, la figlia obbediva. Quindici  sinora i clienti identificati.

Scrive il Carlino che a un certo punto sono intervenuti i servizi sociali, sull’onda delle voci di paese, ma non sono arrivati a capo di nulla perchè la bambina continuava a negare tutto, e a difendere la madre.  Ma alla fine, poco per volta, ha raccontato tutto in lunghi colloqui con gli psicologi, quando i Carabinieri hanno avviato un’indagine. Da qui la denuncia della madre e dei quindici uomini, ma gli accertamenti proseguono per identificare altri eventuali stupratori.

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. Aquarius Rispondi

    15/01/2015 alle 09:16

    Uno schifo! Questo é quello che sta diventando la nostra società, a causa della mancanza di valori e per colpa della crisi economica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *