La Municipale smantella forno abusivo a Marmirolo: locali e macchinari sequestrati, panificatore denunciato

26/1/2015 – La Polizia Municipale di Reggio Emilia ha dichiarato guerra a un fornaio modenese di 64 anni che cntinua a produrre abusivamente ail pane a Reggio.
Nella giornata di martedì la Municipale in forze si è presentata nella sede del forno abusivo a Marmirolo: ha sorpreso l’uomo mentre impastava e produceva vari tipi di pane, e ha proceduto al sequestro di locali, attrezzature, impianti e materie prime. 
Il fornaio, gestore di una società a Modema, è stato deferito all’autorità giudiziaria, ma era già  stato denunciato il 30 ottobre scorso, a seguito di ordinanza di chiusura dell’attivita del 16 ottobre.
Molte materie prime e ingredienti per la produzione del pane (farine, lardo, confetture, maionese, uova, yogurt) erano scadute o  mal conservate. 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *