Guerra dei negozi a Scandiano. Incendio doloso devasta un altro ortofrutta del centro

17/1/2015 – Continua a Scandiano la guerra dei negozi, a colpi di incendi. Poco dopo le 21,30 di ieri sera i Vigili del Fuoco e i Carabinieri soni intervenuti in Via Mazzini, nel centro di Scandiano, dove si era sviluppato un incendio all’interno del negozio di frutta e verdura “La rosa dell’orto” gestito da un 53enne d’origine campana residente a Reggio Emilia.
Dopo aver forzato la porta del magazzino che dà sul retro dell’attività commerciale, gli incendiari sono entrati nel negozio e, utilizzando probabilmente del liquido infiammabile, hanni un incendio che divorsto l’intera struttura in PVC del magazzino, gli ortaggi, la frutta ed il materiale che vi era stoccato. Le fiamme venivano quindi domate dai Vigili del fuoco. I danni arrecati ammontano a varie migliaia di euro. I Carabinieri di Scandiano indagano al reato di danneggiamento seguito da incendio.

Il 13 febbraio dell’anno scorso un incendio doloso provocò fravi danni in un altro negozio di ortofrutta e prodotti tipici del Sud, “Sapori Mediterranei” sempre in via Mazzini a Scandiano. Fu arrestato un uomo di 26 anni, originario del casertano, e con lui fu denunciato un complice di 20 anni. I Carabinieri accertarono che gli attentatori agirono per motivi di concorrenza commerciale.
 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *