Giorno della Memoria: libri, film, musica ebraica. Pellegrinaggio alla Sinagoga e alle pietre d’inciampo
In Prefettura riconoscimenti agli ex deportati

Reggio Emilia celebra il Giorno della Memoria con numerose iniziative sino al 4 febbraio. La cerimonia ufficiale martedì 27 gennaio, con la deposizione della corona commemorativa nella sinagoga di via dell’Aquila e il percorso sulle pietre di inciampo di via Monzermone, via Emilia San Pietro e viale Montegrappa, a cura di Istoreco

22/1/2015 – Era il 27 gennaio del 1945 quando i soldati sovietici entrarono ad  Auschwitz, rivelando al mondo l’orrore della soluzione finale. Furono pochissimi gli uomini e le donne che riuscirono a sopravvivere ad
Auschwitz, costretti loro malgrado a portare da allora sulle proprie spalle il peso di un’indicibile esperienza di annullamento e di morte.

Per non dimenticare il genocidio degli ebrei (ma anche del
popolo rom, degli omossessuali e dei disabili)  e tenere vivo il ricordo dei milioni di uomini, donne e bambini innocenti annientati da quella barbarie, torna anche quest’anno il ‘Giorno della Memoria’, che a Reggio Emilia si articola in una serie di eventi e iniziative promossi dal Comune e dalla Provincia in collaborazione con Anpi, Alpi-Apc, Anppia, associazioni Combattentistiche e d’Arma, Cgil, Cisl, Uil, Comitato democratico costituzionale, Comunità ebraica di Modena e Reggio Emilia, Diocesi di Reggio Emilia e Guastalla, Fondazione I Teatri, Istituto Alcide Cervi, Istituto Superiore di Studi Musicale ‘Peri-Merulo’, Istoreco, Ufficio Scolastico provinciale di Reggio Emilia, Università di Modena e Reggio Emilia.

Numerosi i contributi alla Giornata, in un cartellone che prevede iniziative fino al 4 febbraio. Cardine della Giornata sarà come sempre la cerimonia ufficiale di martedì 27 gennaio
(ore 10), con la deposizione della corona commemorativa nella sinagoga di via dell’Aquila 3/a. Saranno presenti il sindaco Luca Vecchi, il presidente della Provincia Giammaria Manghi e
la rappresentante della Comunità ebraica di Reggio Emilia, Alberta Sacerdoti. A seguire si terrà un percorso, a cura di Istoreco, sulle pietre di inciampo collocate il 9 gennaio scorso, in via Monzermone, via Emilia San Pietro e viale Montegrappa.

Numerosi poi gli altri appuntamenti collegati alla Giornata, indirizzati in particolare ai ragazzi delle scuole, che si
svolgono in città fra teatro, cinema, eventi nelle biblioteche del circuito cittadino, cinema Rosebud e altri luoghi.

IN PREFETTURA MEDAGLIE D’ONORE AGLI EX DEPORTATI

Di seguito il programma delle iniziative fino al 3 febbraio

23-24-29 gennaio – ore 9
Cinema Rosebud, via Medaglie D’Oro della Resistenza 6
Storia di una ladra di libri – di Brian Percival
Germania, 1939. Liesel è una ragazzina che non sa leggere, ma ha rubato un libro. Liesel viene adottata da una nuova famiglia che nasconde Max, un giovane ebreo sfuggito ai rastrellamenti. Grazie a Max, Liesel apprende a leggere e ad amare le parole come strumento per sopportare la reclusione. Fuori da casa: la guerra.
Proiezioni per le scuole (solo su prenotazione), ingresso studenti 3 euro
Promosso da Comune di Reggio Emilia – Ufficio Cinema
Per informazioni: Ufficio Cinema tel 0522-456632

22-24-26-28 gennaio e 2-4 febbraio
Biblioteche Decentrate
Il tempo delle parole sottovoce
Letture a cura dei lettori volontari Natiperleggere e NatiperlaMusica
Appuntamenti riservati alle scuole primarie
Promosso da Comune di Reggio Emilia – Biblioteca Panizzi

23-28 gennaio
Sala Planisfero – Biblioteca Panizzi , via Farini 3
Ricordare
Letture e narrazioni per la scuola secondaria di primo e secondo grado
A cura di Daniele Castellari
Promosso da Comune di Reggio Emilia – Biblioteca Panizzi

25 gennaio – ore 11
Auditorium “Gianfranco Masini”, Istituto Musicale “Peri-Merulo”, via Dante
Alighieri 11
L’Ora della Musica – XXXIV edizione
Concerto dei migliori diplomati dell’Anno Accademico 2013 / 2014
Stefano Menozzi pianoforte
Francesca Rodomonti oboe
Musiche di B. Britten, R. Schumann, L. van Beethoven, J. Brahms
Promosso dall’Istituto musicale “Peri-Merulo”
In collaborazione con Istoreco e Istituto Alcide Cervi

25 gennaio – ore 11
Sala Ragazzi – Biblioteca Panizzi, via Farini 3
Per un attimo di pace
Letture a cura dei lettori volontari Natiperleggere e NatiperlaMusica
Per famiglie e bambini dai 4 anni
Promosso da Comune di Reggio Emilia – Biblioteca Panizzi

26 gennaio – ore 9
Cinema Al Corso, corso Garibaldi 12
Secolo di piombo, memorie di ferro
In occasione della giornata della memoria e nel centenario della Prima Guerra Mondiale proiezione del film:
Torneranno i prati – di Ermanno Olmi
Proiezione riservata alle scuole secondarie di primo grado
Promosso dal Sindacato pensionati SPI CGIL di Reggio Emilia

26-28 gennaio – ore 9,30
Cinema Rosebud, via Medaglie D’Oro della Resistenza 6
Hanna Arendt – di Margarethe von Trotta
Il film ricostruisce un periodo fondamentale della vita di Hannah Arendt: quello tra il 1960 e il 1964.
Proiezioni per le scuole (solo su prenotazione), ingresso studenti 3 euro
Promosso da Comune di Reggio Emilia – Ufficio Cinema
Per informazioni: Ufficio Cinema tel 0522-456632

26 gennaio – ore 21
Centro Sociale Orologio, via Massenet 19
Il buio sopra di noi. La resistenza di 50.000 ebrei nel ghetto di Varsavia
Spettacolo di letture a cura di Rina Mareggini
Musicisti: Daniele Donadelli fisarmonica; Fabio Goggiula tromba, Erio Reverberi violino; Matteo Pacifico clarinetto; William Monti chitarra gipsy.
Regia di William Monti
Promosso da Compagnia Teatro Nuovo e dal Centro Sociale Orologio

27 gennaio – ore 9
Biblioteca Panizzi e Biblioteche decentrate
Vetrine tematiche
Presso la Biblioteca Panizzi in occasione del Giorno della memoria verrà allestita una vetrina tematica con esposizione di libri e film e suggerimenti biblio/filmografici.
In tutto il sistema bibliotecario inoltre saranno presenti vetrine dedicate ai libri di saggistica e alle narrazioni con bibliografia a stampa “Il tempo delle parole sottovoce”: proposte di lettura per ragazzi da 6 a 14 anni a cura della Biblioteca Rosta Nuova

27 gennaio – ore 9 e ore 10,30
Teatro Cavallerizza, via Allegri 8/a
Vivere ancora.Voci dal filo spinato
Di e con Bernardino Bonzani, Monica Morini
Al pianoforte Claudia Catellani
Luci e tecnica Andrea Alfieri
Spettacolo riservato alle scuole primarie e secondarie
In replica – ore 21
Sala Kaleidos Poviglio, via Bologna 1, Poviglio (RE)
Aperto a tutti. Età consigliata: dai 10 anni
Promosso da Teatro dell’Orsa
Per informazioni: tel 0522-374110

27 gennaio – ore 10
Museo Cervi, via Fratelli Cervi 9, Gattatico (RE)
Il Museo Cervi rimane aperto gratuitamente dalle ore 10 alle ore 12,30. Sono gratuite le visite guidate dedicate alla vicenda resistenziale della famiglia Cervi, al suo ruolo nella lotta al nazifascismo e al lavoro del Museo sulla memoria.
Promosso da Istituto Alcide Cervi
E’ gradita la prenotazione delle visite guidate, tel 0522-678356

27 gennaio – ore 21
Cinema Rosebud, via Medaglie D’Oro della Resistenza 6
L’uomo per bene. Le lettere segrete di Heinrich Himmler
di Vanessa Lapa
Nel 1945 i soldati americani occuparono la casa degli Himmler dove furono scoperte centinaia di lettere, documenti, diari e fotografie. Dalla lettura di questo materiale è nato un film che svela gli ideali e i segreti del comandante delle SS.
Ingresso: 10 euro (intero) – 8 euro (ridotto)
Promosso da Comune di Reggio Emilia – Ufficio Cinema
Per informazioni: Ufficio Cinema, tel 0522-456632

27 gennaio – ore 21
Centro Sociale Orologio, via Massenet 19
(Af)finchè resistiamo
Coro Selvatico Popolare Atélier Bligny diretto dal maestro Tiziano Bellelli
Prove aperte al pubblico di canti sulla memoria
Per informazioni: 370 3138526, 345 1346663
Promosso da Centro Sociale Orologio, Eutopia-Rigenerazioni territoriali

28 gennaio
Piccola Biblioteca-Spazio Culturale Orologio, via Massenet 17/A
Disegnava aerei
Letture dedicate alla giornata della memoria
Ore 16.15 per bambini da 4 a 7 anni
Ore 17.15 per bambini da 8 a 11 anni
Promosso da Comune di Reggio Emilia – Piccola Biblioteca Spazio Culturale Orologio

31 gennaio – ore 9
Scuola Media di Bagno, via Lasagni 1
I giorni della memoria: per non dimenticare
Letture di Claudia Montermini e Roberta Chesi
A cura della Biblioteca Ospizio e della scuola Media di Bagno

31 gennaio – ore 10,30
Biblioteca San Pellegrino, via Rivoluzione d’Ottobre 29
La valigia della memoria
Lettura animata con accompagnamento musicale
Voce narrante Monica Neri, musiche a cura di Ukulele Swing, voce e ukulele Viviana Monti, ukubass Matteo Gazzotti
Appuntamento riservato alle scuole secondarie
Promosso da Comune di Reggio Emilia – Biblioteca San Pellegrino

2 febbraio – ore 9
Scuola Primaria Ariosto, via Pasteur 17
Letture di brani dedicati alla giornata della memoria con accompagnamento musicale a cura di Maria Claudia Bugli
A cura della Biblioteca Ospizio e della scuola Primaria Ariosto

3 febbraio – ore 9 e ore 11
Cinema Rosebud, Via Medaglie D’Oro della Resistenza 6
E per questo resisto
Alessia Canducci – FLEXUS
Spettacolo riservato alle scuole
Promosso da Associazione 5T
In collaborazione con ANPI provinciale di Reggio Emilia
Per informazioni: 0522-382963

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *