Disastro ferroviario a Guastalla: deraglia convoglio merci. Locomotore ribaltato, macchinista contuso

 
3/1/2015 – Disastro ferroviario ieri pomeriggio a Guastalla, con gravi danni agli impianti della Tper ma fortunatamente senza feriti. L’incidente ha coinvolto un convoglio merci composto dal locomotore e da 14 vagoni vuoti, ed è avvenuto intorno alle 14. 
Il treno stava entrando nell’area della stazione di Guastalla quando, dopo aver imboccato un binario tronco,  per cause ancora in via di accertamento il locomotore e un vagone si sono ribaltati, uscendo dai binari e facendo deragliare l’intero convoglio. 
A seguito del ribaltamento, dal serbatoio del locomotore diesel è uscita una gran quantità di carburante che si è sparso nella massicciata e nel terreno circostante.
Si parla di una manovra errata da parte del macchinista, ma l’ipotesi è ancora da verificare, e al momento non possono essere escluse altre eventualità. Il macchinista comunque è rimasto contuso.

La zona dell’incidente interessata allo sversamento del carburante è stata messa in sicurezza dai vigili del fuoco del distaccamento di Guastalla, intervenuti sul posto insieme ai Carabinieri della locale stazione.
Il locomotore ribaltato si trova in un binario tronco,  adagiato verso l’esterno della stazione ferroviaria, di conseguenza non si sono registrati grossi disagi al traffico,  Ma si prevede la sospensione della circolazione quando inizieranno le operazioni di ripristino degli impianti.  Sui fatti sono in corso gli accertamenti da parte dei Carabinieri di Guastalla.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *