Creature mannare
a Ligonchio: spettacolo al Maki Pub di Bagnolo. Dal libro di Scaruffi e Moretti

14/1/2015 – Voci, suoni e segni, sabato 17 gennaio alle 21, al Maki Pub di Bagnolo in Piano con l’atto unico “Creature mannare” liberamente  tratto dal libro “Un problema di creature mannare a Ligonchio” di Silvano Scaruffi e Mauro Moretti.
Si tratta del primo evento organizzato dal gruppo di lettura“Librarsi” in collaborazione con l’originale pub bagnolese, caratterizzato da un forte legame con il commercio equo solidale, l’inserimento lavorativo di persone con disabilità e gestito dalla più antica cooperativa sociale reggiana, Il Girasole, aderente a Confcooperative e al Consorzio Oscar Romero.
“Un problema di creature mannare a Ligonchio” è un’avventura fatta di sconfinamenti, tuffi improvvisi nel passato, risalite faticose ma necessarie, risate grasse e nostalgia, pensieri sghembi e rotte distratte.
Tre vecchi montanari, asserragliati in casa durante una
nevicata apocalittica, meditano una sortita… ma i mannari sono là fuori, li circondano.
La lingua ha così il sapore del fumo nelle osterie, di legni vecchi che sudano, il ritmo del vento che si infossa nelle gole e dell’acqua che scorre senza tregua e poi si raduna nel ventre molle di una diga. Dove c’è sempre un po’ più di silenzio che altrove.
Con l’atto unico in programma sabato al Maki Pub, Silvano Scaruffi (scrittore) e  Mauro Moretti (grafico), in collaborazione con Emanuele Ferrari e Benedetto Valdesalici, daranno vita a uno spettacolo di voci, suoni e disegni “dal vivo” ispirati alle pagine più coinvolgenti del libro.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *