Crac Orion: accordo con i soci e Federconsumatori. Legacoop rimborserà entro ottobre il 40% del prestito sociale

23/1/2015 – I soci prestatori della gloriosa cooperativa Orion di Cavriago, dissoltasi in un disastro finanziario, riceveranno da Legacoop il 40% dei loro prestiti entro il 2015. Si tratta in totale di  oltre cinque milioni di euro di prestiti nominali in capo a 595 persone (di cui 227 con crediti superiori ai mille euro). I creditori maggiori sono in buona parte pensionati che avevano messo nella cooperativa la loro liquidazione.
Questo il senso di un accordo siglato tra la dirigenza di Legacoop Emilia Ovest e la Federconsumatori in merito alla erogazione del 50% del credito dei soci prestatori Orion stabilito negli accordi del 2013.
“L’accordo – si legge in una nota – prevede l’erogazione della prima trance pari al 20% della quota investita da ogni singolo socio prestatore a partire dalla fine del mese di febbraio 2015, e un altro 20% entro e non oltre ottobre del corrente anno.
Per il restante 10%, quota utile per raggiungere il 50%, le parti si incontreranno entro l’anno per ricercare ogni possibile soluzione di erogazione della stessa, coerentemente con le altre iniziative in essere.
L’accordo e stato approvato a stragrande maggioranza dal comitato soci riunito nella sala riunioni di Legacoop subito dopo l’incontro” .

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *