“Ben fatto”: Legacoop plaude. “Indignati per chi si è messo al servizio dei criminali”

29/1/2015 – “Ringraziamo la magistratura e le forze dell’ordine per l’operazione Aemilia coordinata dalla Dda di Bologna”. Così si esprime Maurizio Molinelli (vicepresidente vicario di Legacoop Emilia Ovest dopo le dimissioni di Simoma Caselli, diventata assessore regionale all’agricoltura) sull’operazione che ha coinvolto diverse province dell’Emilia-Romagna.
“Da tempo – prosegue il vicepresidente di Legacoop – siamo solidali ed in piena sintonia con le azioni di contrasto alle mafie e di sostegno alla cultura della legalità. Lo siamo ancora di più quando finalmente si colpiscono le aree grigie dell’economia e della politica che collaborano con loro.
Queste azioni sono determinanti ed esprimono nei fatti un incoraggiamento a chi sostiene la legalità nell’economia e nella società”.
Le parole di Molinelli si aggiungono a quelle del presidente regionale di Legacoop Giovanni Monti: “Congratulazioni, ben fatto!” è stato l’immediato commento del presidente Monti, a proposito dell’indagine che ha portato in carcere 117 persone che speculavano sulla ricostruzione che ha seguito il sisma del maggio 2012. “Se i reati ascritti a loro carico verranno confermati – ha affermato il presidente regionale di Legacoop – suscita una profonda indignazione il fatto che tecnici, politici, imprenditori, si fossero messi al servizio dei criminali per guadagnare sulla pelle di chi ha subito il sisma e intascare i soldi che lo Stato, noi cittadini, ha messo a disposizione dei territori terremotati. È noto da tempo – sottolinea Monti – che l’Emilia-Romagna, in particolare nel modenese e nel reggiano, è soggetta all’infiltrazione della criminalità organizzata. Una situazione che, anche per via della ricostruzione nelle zone terremotate, ha suscitato fin dall’inizio grande allarme tra gli amministratori locali, la Regione e le imprese sane che hanno alzato la soglia d’allarme”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *