Al Fuori Orario reggae pop salentino. Concerto dei Boomdabash

16/1/2015 – I Boomdabash, band salentina reggae-pop, in concerto con l’ultimo album Superheroes. Questa sera 16 gennaio al  Fuori Orario di Taneto di Gattatico,  ore 22.30.

Con un’esplosiva musica reggae-pop, i Boomdabash si esibiscono per la prima volta al mega circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) venerdì 16 gennaio 2015. Il concerto fa parte del «Winter tour 2015» (sviluppo invernale del «Mammalacapu Summer tour 2014») e raggruppa il meglio dei tre album finora pubblicati dalla band salentina, il più recente dei quali, «Superheroes», è addirittura entrato nella Top Ten dei dischi più venduti di iTunes Italia. Non mancano gli ultimi tre singoli: «Reality show» in collaborazione con i Sud Sound System, «Somebody to love» e il nuovo «L’importante» con gli Otto Ohm, al primo posto della classifica «Reggae».

Ingresso con tessera Arci e biglietti a 12 euro, in prevendita nei punti abituali e in prenotazione su www.arcifuori.it. La serata rientra tra quelle a «Bollino verde», grande novità del 2015, ovvero ingresso gratuito dalle 0.30 in poi col solo obbligo della tessera Arci. Il Fuori Orario apre alle ore 20, insieme al punto ristoro (per la cena prenotare allo 0522-671970 o 346-6053342). Dopo il concerto, dj set di Lu Puccione nell’area spettacoli. Discobus attivo da Reggio Emilia; orari, fermate e info varie su www.arcifuori.it.

I Boomdabash nascono nel 2002 in Puglia come classico jamaican sound system, fondato da Blazon, attuale deejay e produttore del quartetto. Ben presto diventano un gruppo musicale a tutti gli effetti, con Blazon affiancato da Biggie Bash e Payà (i due cantanti) e dal talentoso beatmaker abruzzese Mr. Ketra. Cominciano con maggiore coscienza la loro avventura nel reggae e nel 2008 pubblicano il cd d’esordio «Uno», che colpisce per la freschezza dello stile e l’uso di due lingue contemporaneamente, patois giamaicano e dialetto salentino. I Boomdabash vengono apprezzati per la duttilità musicale, l’attenzione al sociale e la capacità di innovarsi e rinnovarsi.
Arriva così il secondo album nel 2011: «Made in Italy», anticipato dall’hit «Murder», che porta la band alla vittoria dell’Mtv New Generation sul palco degli Mtv Days a Torino.

Il tour dei Boomdabash attraversa l’Italia dal nord al sud con oltre 100 date. Nel 2012 il brano «Danger» diventa uno degli hit più ballati dell’estate, fino a raggiungere le radio della Florida. Poi, il pezzo «The message» lancia il terzo disco «Superheroes» (2013), 13 tracce che vanno al di là del reggae, grazie ai molti ospiti italiani e ai successivi singoli «Sunshine reggae», «Reality show» e «Somebody to love». Nel giugno 2014 tocca al nuovo singolo «L’importante», remake di «Amore al terzo piano» degli Otto Ohm ed eseguito proprio con loro, mix azzeccato tra il reggae cantautorale degli Otto Ohm e le sfumature reggae-pop del sound dei Boomdabash.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *