Terremoto ai vertici Iren: il nuovo a.d. Bianco azzera tutte le deleghe. Viero si dichiara “sfiduciato”

9/12/2014 – Terremoto ai vertici di Iren. Il nuovo amministratore delegato Massimiliano Bianco ha deciso di azzerare tutte le deleghe agli amministratori, affermando così la preminenza del management sul nocciolo duro dell’azionariato, vale a dire i sindaci, vale a dire la politica.

Bianco lo ha annunciato questa mattina mentre era in corso la riunione del sub patto di sindacato emiliano.

Sarebbe intervenuto anche il vicepresidente Andrea Viero,  che si è dichiarato “sfiduciato”, e quindi pronto a lasciare Iren.

Il sub patto tornerà a riunirsi il giorno 17 per discutere della nuova situazione e,  si dice, per affrontare il nodo Viero.

Be Sociable, Share!

2 risposte a Terremoto ai vertici Iren: il nuovo a.d. Bianco azzera tutte le deleghe. Viero si dichiara “sfiduciato”

  1. mario Rispondi

    10/12/2014 alle 11:34

    Viero non era il segretario del presidente PD della Regione Veneto ? Era questa la qualità del suo curriculum ?

  2. L'Eretico Rispondi

    10/12/2014 alle 22:09

    Era ora! Facciamo un po’ di spending review?
    daii….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *