San Martino in Rio, tre ragazzi rubano in chiesa ma si fanno beccare dalle telecamere

22/12/2014 –  Sono entrati nella Chiesa parrocchiale di San Martino in Rio e, ignari di essere ripresi da una telecamera, hanno preso la colonnina delle offerte posizionata davanti  una cappella. Nella cassetta c’erano centinaio di euro circa. All’uscita i tre (una ragazzina e due ragazzi) sono stati ripresi dalle telecamere del sistema di videosorveglianza del comune, che li ha immortalati durante la fuga con in mano la colonnina delle offerte.  Le immagini acquisite e visionate dai Carabinieri di San Martino in Rio, hanno permesso di risalire ai tre ladruncoli.  Con l’accusa di concorso in furto aggravato i Carabinieri della Stazione di San Martino in Rio hanno denunciato alla Procura dei Minori di Bologna e alla Procura ordinaria di Reggio Emilia due 17enni reggiani (una ragazza ed un ragazzo) e un 20enne di San Martino in Rio.  Era stato il parroco a denunciare il furto ai Carabinieri riferendo che ignoti ladri dopo essere entrati nella parrocchia di Via Monsignor Guido Iori,  avevano raggiunto la cappella asportando la colonnina con la cassetta delle offerte per i poveri.  Dalle immagini registrate, i Carabinieri hanno indivudato  i due 17enni e da loro sono risaliti al compkice maggiorenne. I 3 venivano quindi denunciati per concorso in furto aggravato. Nei pressi dell’abitazione di uno dei minori i Carabinieri rinvenivano e recuperavano, vuota, la colonnina delle elemosine che è stata restituita al parroco.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *