Piccolissimo guadagno per Festa Reggio. Il Pd esulta: tolto il piede dal baratro. Rifatto l’impianto elettrico distrutto dai furti

gif babbo

24/12/2014 – Il Bilancio consuntivo di FestaReggio 2014 si è chiuso in termini positivi anche sul piano economico con un avanzo di gestione di oltre 10.500 €. Lo ha comunicato il Pd di Reggio Emilia dopo l’assemblea dei circoli di lunedì sera.

“L’edizione 2014 della Festa aveva segnato momenti importanti sul piano politico con la presenza di dirigenti del partito, ministri e varie personalità del mondi della cultura ed aveva anche proposto serate di spettacolo molto riuscite tra cui i fuochi artificiali, come quelle di Alex Britti  e del comico Giacobazzi – si legge in una nota – Il bilancio economico ha evidenziato incassi dagli otto ristoranti per € 1.476.000 e per i bar e ristori per € 437.000, e incassi per le altre attività, tra cui giochi, parcheggi, libreria per oltre 290.000 €. Le entrate dell’attività commerciale e quelle del Feston, la festa della birra, hanno permesso agli introiti di superare la ragguardevole cifra di € 2.570.000.

L’entità degli incassi e i margini realizzati dalle varie attività sono stati in linea con il budget previsionale registrando una modesta contrazione rispetto ai dati degli scorsi anni, risentendo delle conseguenze della crisi economica. Per le iniziative politiche, culturali e sportive la Festa ha investito oltre € 40.000 ed una cifra ben superiore è stata utilizzata per le varie forme di comunicazione e pubblicizzazione”.

Le spese sostenute per gli spettacoli, tutti gratuiti salvo due serate, per la balera e per il piano bar di Pina Colada sono stati di poco superiori a 280 mila euro.

“Il comitato esecutivo di Festa Reggio ha deliberato il bilancio consuntivo 2014 con viva soddisfazione per il positivo risultato conseguito, che ha permesso anche di fare un ammortamento anticipato del 50% delle spese sostenute per il rifacimento dell’impianto elettrico, danneggiato pesantemente dai furti, ed ha espresso sincera gratitudine a tutti i volontari che con il loro impegno hanno permesso la realizzazione di una festa così impegnativa ed importante con il conseguimento di un risultato economico positivo.

Il Bilancio è stato presentato anche dalla assemblea dei circoli impegnati nella festa, tenuta lunedì sera, che è stata utilizzata per illustrare i dati del consuntivo 2014, per aggiornare la composizione e le responsabilità nel Comitato Esecutivo e per avviare la discussione sulla impostazione della Festa 2015”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *