Iren: Massimiliano Bianco nominato amministratore delegato. Rinviata di 48 ore la decisione sullo stipendio

1/12/2014 – Il consiglio di amministrazione di Iren ha nominato oggi, come da previsioni, il nuovo anniministratore delegato nella persona di Massimiliano Bianco, in sostituzione di Nicola De Sanctis che, come è noto, dopo aver intascato l’accordo sulla “liquidazione d’oro” , è dimissionario da venerdì. De Sanctis mantiene tuttavia un incarico da dirigente per il 2015 come strategic advisor del presidente Profumo, incarico per il quale riceverà 400 mila euro oltre ai 950 mila euro di buonuscita per due anni scarsi di lavoro.
È stata rinviata alla seduta del cda di mercoledì 3 dicembre la decisione su stipendio e altri emolumenti del nuovo a.d.,mentre il comunicato diffuso dal gruppo Iren non cenno a eventuali discussioni sulla liquidazione di De Sanctis.

Massimiliano Bianco, 43 anni, nato a Gioia del Colle, è stato direttore generale di Federutility e direttore generale dell’Acquedotto Pugliese. Prima ancora aveva guidato la Gallo & C. (gruppo Melior Banca) assistendo azienda e Enti Locali in Operazioni fusioni e cessioni.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *