Imprese straniere e illegalità, allarme del consiglio comunale di Reggio

16/12/2014 – Il Consiglio comunale ha approvato ieri sera all’unanimità un ordine del giorno del gruppo consiliare Magenta nel quale si ricordano “i dati comunicati dall’Osservatorio della Camera di Commercio, secondo i quali stiamo assistendo a un saldo negativo fra aziende iniziate e cessate nelle imprese di proprietà italiana, mentre tale saldo è positivo nelle imprese di proprietà straniera” e si sostiene che “si ricevono sempre più frequentemente notizie circa aziende straniere che operano in situazione di illegalità circa le norme sul lavoro”.  L’ordine del giorno approvato impegna sindaco e giunta a “riunire quanto prima un Tavolo con la commissione consiliare Sviluppo economico, le associazioni datoriali, sindacali, l’ispettorato del lavoro e chi altro giudicassero opportuno per fare luce su tale preoccupante situazione, rischiosissima per la legalità del nostro comune, con lo scopo di focalizzare i controlli laddove gli indicatori mostrano i maggiori rischi in tale senso”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *