Il ricordo dei Fratelli Cervi nel 71mo dell’eccidio. Domenica il governatore Bonaccini a Gattatico

26/12/2014 – Il 28 dicembre 1943, Agostino, Aldo, Antenore, Ettore, Ferdinando, Gelindo e Ovidio, i sette fratelli Cervi, vennero fucilati dai fascisti insieme a Quarto Camurri nel poligono di tiro cittadino. Nel 71 mo anniversario dell’eccidio, Comune e Provincia di Reggio Emilia, Regione Emilia Romagna, Istituto Cervi e Istoreco, Comuni di Gattatico, Campegine, Guastalla, Poviglio e Castelnuovo Sotto, associazioni Anpi, Alpi, Apc e Anppia ricordano quegli storici eventi con un programma di iniziative, che sabato 27 e domenica 28 dicembre si svolgeranno nei luoghi legati alla Resistenza e alla vita dei suoi Martiri: il poligono di tiro di Reggio Emilia, la residenza della famiglia Cervi a Gattatico e il cimitero di Campegine, dove sono sepolti,  e a Guastalla, paese d’origine di Camurri.

Si inizia domani sabato 27,  alle 9.30, nel cimitero di Guastalla, dove sarà reso omaggio alla tomba di Quarto Camurri. Nel tardo pomeriggio, alle ore 18, a Campegine, si svolge invece  La vigilia del sacrificio, fiaccolata
commemorativa lungo le strade del centro, con visita e omaggio nel locale cimitero alla tomba dei Cervi.

Domenica 28 dicembre, come sempre le iniziative si sposteranno a Reggio Emilia con, alle  ore 9.45, il ricordo dei Fratelli Cervi e a Quarto Camurri nel luogo dell’eccidio, il
Poligono di tiro dove i Cervi e Camurri furono fucilati (via Paterlini 17, zona tribunale).
Interverranno il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi, il presidente dell’Anpi reggiana Giacomo Notari e la vicepresidente dell’Istituto Cervi Gina Pedroni.

Alle ore 11.15, nella Sala Maria Cervi del Museo di Gattatico
si svolgerà invece la Cerimonia di ricordo, alla quale interverranno Rossella Cantoni, presidente dell’Istituto  Cerrvi,  Luca Vecchi, Giammaria Manghi, presidente della Provincia di Reggio Emilia, e Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna.
A seguire si terrà R-Esistenza. Parole e Musica per non dimenticare, recital musicale con Roberto Recchia, attore e regista, e Alessandro Nidi, pianista e direttore d’orchestra.

Come sempre, sarà disponibile un servizio navetta gratuito per il trasporto dal Poligono di tiro di Reggio al museo Cervi di Gattatico (e rientro).

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *