Furti nelle case: sgominata banda di sinti. Undici arresti, la base era a Reggio Emilia

5/12/2014 – Furti nelle case e nei negozi: sgominata banda di nomadi sinti, 11 persone arrestate all’alba dai Carabinieri per decine di furti avvenuti tra il 2009 e il 2012. Nelle prime ore della mattina, nelle provincie di Parma e Reggio Emilia, sono state eseguite 11 Ordini di custodia cautelare nei confronti di un sodalizio di cittadini italiani di etnia sinti, ritenuti responsabili dei reati  di associazione per delinquere finalizzata al furto aggravato commesso in danno di private abitazione ed esercizi commerciali nelle province di Parma, Reggio Emilia, Mantova e Modena, tra i mesi di luglio 2009 al marzo 2012.
Le indagini hanno permesso di provare la responsabilità del gruppo in numerosi reati contro il patrimonio, di accertare, nel comune di  Reggio Emilia, la “sede” dell’associazione per delinquere e di ricostruire la responsabilità del sodalizio in 43 episodi di furto.
SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *