Flavio Tosi oggi al Posta, grillini no euro, Iva Zanicchi con Filippi al Podere Elisa. Un sabato politicamente movimentato

Il tavolo dei relatori sabato pomeriggio all'hotel Posta

Il tavolo dei relatori (Ghiggini moderatore) sabato pomeriggio all’hotel Posta

***

20/12/2014 – Sabato prenatalizio politicamente movimentato su più fronti. In fibrillazione soprattutto il centro destra: tiene banco la calata all’Hotel posta del sindaco di Verona Flavio Tosi, che presenta il suo progetto di rinnovamento politico oggi alle 17 all ‘hotel Posta. È atteso un parterre soprattutto di imprenditori, ma anche di politici ed esponenti della società civile alla ricerca, come Battiato, di un “centro di gravità” più o meno permanente.
Introducono il vicepresidente della Provincia di Verona Fabio Venturi e il portavoce a Reggio Emilia della fondazione di Flavio
Tosi, Manuel Negri, da tempo legato al progetto del primo cittadino scaligero.

“Flavio Tosi – dice Negri – si metterà a disposizione per una serie di domande, esigenze e richieste provenienti da rappresentanti del mondo politico-istituzionale e soprattutto dell’imprenditoria reggiana sul tema imprese e lavoro. Hanno già aderito sindaci, consiglieri comunali, professionisti, imprenditori, rappresentanti sindacali, di Confcommercio,
Confartigianato, Coldiretti e Confagricoltura”. Sullo sfondo, tema centrale e ineludibile l’astensionismo di massa dai parte dei cittadini emiliani (risultato che Bonaccini e il PD governano col 18% dei consensi) e soprattutto come riportare i cittadini alla politica, prima che sia troppo tardi.

LA FRONDA DI FILIPPI AL PODERE ELISA

Sono attese più di cento persone al Pranzo degli auguri organizzato al Podere Elisa di Vezzano sul Crostolo (oggi sabato 20, ore12,30) da Fabio Filippi che firma comunicati e manifesti come Presidente del club Forza Silvio di Reggio Emilia.

Si tratta di una vera e propria  mafestazione politica: la prima iniziativa organizzata dopo le elezioni in aperta dissidenza con il vertice provinciale e regionale di Forza Italia. Filippi, dopo aver invitato a votare Lega Nord, continua a raccogliere firme per ottenere da Berlusconi la rimozione del coordinatore regionale on. Palmizio.

Ospite d’onore Iva Zanicchi: l’Aquila di Ligonchio, amica di Filippi, è sempre legatissima al Cav. ma spara a zero sul cerchio magico che gravita intorno ad Arcore. Nei manifesti del pranzo sono a caratteri  cubitali anche i nomi dell’avvocato Claudio Bassi, consigliere comunale a Reggio e compagno di banco di Giuseppe Pagliani, e del re del pet food Enzo Gambarelli. Tra i promotori,  sottolinea Filippi, anche l’avvocato Liborio Cataliotti, Primo Berti e Ivaldo Casali.

GRILLINI NO EURO

Continua  la raccolta firme del Movimento 5 Stelle sulla legge di iniziativa popolare #fuoridalleuro  per indire un referendum per l’uscita dell’Italia dall’euro.

Oggi, sabato, ben tre banchetti ininterrottamente dalle 10 alle 19 a Reggio Emilia, in piazza Del Monte, in via Farini ed in Via Emilia San Pietro di fronte all’ex cinema D’Alberto. Altri banchetti sono organizzati in provincia.

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. fabio filippi Rispondi

    21/12/2014 alle 12:50

    IERI, A QUESTO PRANZO DEGLI AUGURI,
    LA VERA FORZA ITALIA DI REGGIO EMILIA ERA QUI,
    IL RESTO, COME ABBIAMO VISTO ALLE ULTIME ELEZIONI REGIONALI,
    E’ SOLO ARREMBAGGIO, ARRIVISMO, PREVARICAZIONE, AFFARISMO, MIOPIA E INCONSISTENZA POLITICA……
    Altro…

    Scrivi un commento…

    Premi Invio per pubblicare.

    Primo Berti Reggio

    PRANZO DEGLI AUGURI.
    IERI, LA VERA FORZA ITALIA DI REGGIO EMILIA ERA QUI,
    IL RESTO E’ SOLO ARREMBAGGIO, ARRIVISMO, PREVARICAZIONE, AFFARISMO, MIOPIA E INCONSISTENZA POLITICA…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *